6UNODINOI - Il progetto

La Vision de @losportunabellascatola è aiutare operatori, famiglie e organizzazioni a comprendere quanto lo sviluppo fisico incida fortemente sulla salute mentale dei bambini e dei ragazzi.

 

La Mission de @losportunabellascatola è di costruire azioni di divulgazione e formazione che permettano una maggiore consapevolezza del ruolo e della potenza delle azioni educative.

Per fare questo, ci siamo costituiti in un team di operatori di settore, di specialisti di salute, di esperti nell'area legale e nella comunicazione social e di creativi.

Attraverso diverse piattaforme social (Instagram, Facebook e TikTok); così come la produzione di materiale fotografico, video e cartaceo; articoli di diffusione, libri e un'app dedicata, costruiamo una una rete di appartenenza sul territorio, lavorando con il nostro target di riferimento, composto da atleti, allenatori, dirigenti e organizzazioni.

@LOSPORTUNABELLASCATOLA

6UNODINOI

WhatsApp Image 2022-06-27 at 10.31_edited.jpg

Nasce dal bisogno dei bambini e ragazzi che stanno vivendo il post – covid, di riconquistare un senso di appartenenza ad un gruppo e ad un progetto extrafamiliare, che consenta loro di ritornare ad una dimensione di normalità affettiva.

Inoltre lo sport garantisce un corretto rapporto con il proprio corpo, con lo spazio e con la propria identità in costruzione.

Vogliamo offrire un’occasione di crescita , ponendoci al fianco dei genitori , degli insegnanti ed altri agenti educativi, con l’intento di favorire lo sviluppo umano dei bambini e ragazzi.

E’ ormai nota dal punto di vista scientifico quando le capacità esecutive come la consapevolezza del corpo e dello spazio, l’attenzione e la concentrazione sviluppate nello sport,  siano collegate agli apprendimenti scolastici e quindi anche la ricerca neuropsicologica in questo campo dimostra oramai quanto sia la scuola sia lo sport abbiamo i medesimi obiettivi di crescita.

Infatti, l’attività fisica regolare migliora le capacità attentive e porta a un generale incremento delle prestazioni cognitive ed è stato dimostrato che anche leggere e scrivere nascano dalla capacità di gestire corpo-ritmo in movimento.

Il motto del progetto è  imparare giocando e le fasce d'età sono: 3-5 anni, 6-8 anni, 9-11 anni.

OBIETTIVI GENERALI:

  • Rafforzare l'identità in sviluppo;

  • Interiorizzare le regole e i ruoli;

  • Attivare comportamenti socializzanti di cooperazione e collaborazione.

Il team

Fabiola De Paoli - Psicologa
Marina Caccia - Fotografa
Alessandra Stefanini - Responsabile Comunicazione